Non tutte le corse si fanno su strada e quest’anno Carlo ce lo ha dimostrato.

Dopo la maratona di Milano ha abbandonato l’asfalto per dedicarsi alla montagna e ai sentieri con un obiettivo molto ambizioso: partecipare a 3 degli eventi di Trail Running più importanti dell’estate.

Per chi non sa bene di che cosa si tratti, il trail running è una disciplina che prevede di correre, in collina o montagna, per tragitti lunghi o molto lunghi e notevoli dislivelli in salita. Generalmente il tempo di percorrenza è di molte ore ed è necessario saper affrontare condizioni meteo anche avverse, oltre ad avere la capacità di nutrirsi e idratarsi in semi autonomia, quindi senza i supporti di ristori o rifugi che sono spesso molto distanti tra loro.

La sfida di Carlo quest’anno era di tagliare il traguardo delle seguenti gare:

  • Cortina Trail, la gara “corta” della Lavaredo Ultra Trail con 48 km e 2.500 m di dislivello positivo (in salita)
  • GTO, Gran Trail delle Orobie, 70 km e 4.200 m di dislivello in salita
  • OCC, la gara “corta” della UTMB – Ultra Trail del Monte Bianco con 56 km e 3.500 m di dislivello

E così, in poco più di 2 mesi, tra fine giugno e fine agosto, Carlo ha avuto modo di vedere panorami stupendi dalle Dolomiti, alle Orobie (le montagne di casa), fino alla montagna più alta d’Europa.

Ma soprattutto ha partecipato a manifestazioni che hanno un’atmosfera davvero intensa e che coinvolgono, oltre agli atleti e ai loro supporter che arrivano da ogni parte del mondo, persone di intere cittadine e vallate in un clima di festa e di sport.

Ma la cosa più importante è che tutte le gare sono state portate a termine!!!

Tante ore di gara (fino a circa 16), tanta stanchezza, talvolta freddo e maltempo, ma una grande tenacia e forza di volontà hanno ripagato tutti gli sforzi per passare dal traguardo di quelle gare

Ma adesso siamo già a settembre e bisogna pensare agli allenamenti per la maratona di New York, dove i #cancersucks parteciperanno davvero numerosi

STAY TUNED!!!

#Nevergiveup #lacorsacontinua #roadtonewyork

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...