Da Kantar e Werfen a Milano per i mercatini di Natale

2 Dic , 2023 - Eventi

Da Kantar e Werfen a Milano per i mercatini di Natale

Chiamatelo gift-pooling, ossia l’arte di mettersi insieme per fare regali, e allo stesso tempo creare vantaggi per tutti. Una moda? Poco importa, visto che le ricadute sono senza dubbio positive. Tanto che sempre più aziende ormai hanno adottatto questa filosofia per creare mercatini di Natale benefici, in cui mettere a disposizione dei propri dipendenti le proposte-regalo di associazioni e/o onlus come la nostra. E così moltiplicarne gli effetti positivi rispetto, per esempio, a una semplice donazione.

A fare questa scelta quest’anno sono state Kantar, azienda leader mondiale nell’insights, consulenza e data management e Werfen. realtà che contribuisce al progresso della cura dei pazienti in tutto il mondo attraverso una diagnostica specializzata innovativa. Insieme, hanno deciso di ospitare anche noi di Cancersucks ai mercatini natalizi per i propri dipendenti che si terranno a Milano, tra le 12 e le 17:30 dell’11 e del 12 dicembre, in viale Monza 338 (presso il parcheggio).

Si tratta di una bellissima opportunità che ci permetterà di raccogliere ancora una volta fondi da destinare alla ricerca sui tumori cerebrali.

Che cosa metteremo in vendita?

Insieme agli amici di 180 – A noi il cioccolato fa impazzire – marchio registrato realizzato da Fondazione Amici di Sissi ETS e oggi gestito da So.Ciok srl, piccola media impresa a vocazione sociale, abbiamo pensato ad alcune delizie di cioccolato super artigianale, che possono essere sia un gradito regalo per amici o parenti, sia un’idea da mettere in tavola insieme al caffè per un dopo pasto golosissimo.

Piccoli babbi natale, presepi in miniatura e tanti sacchettini pieni di praline, di mandorle ricoperte di cioccolato fondente e di scorzette di arancia ricoperte.

L’acquisto dei nostri soggetti natalizi poi vale doppio: il ricavato delle vendite va a sostenere la nostra raccolta fondi per la ricerca sui tumori cerebrali, ma allo stesso tempo fa lavorare una realtà come appunto la 180 – A noi il cioccolato fa impazzire, al cui interno sono impegnati anche ragazzi con fragilità o lievi disabilità.

E sai perché questa iniziativa ci rende particolarmente felici?

Perché Kantar è stata l’azienda dove Luca Belloni, il fondatore di Cancersucks, ha lavorato fino all’ultimo giorno prima che un glioma cerebrale lo portasse via. La stessa azienda che, da quando Luca è mancato, non ci ha mai fatto mancare il proprio supporto tramite generose donazioni, partecipando alle staffette della Maratona di Milano e organizzando eventi in suo ricordo.

Insomma per noi Kantar è famiglia. E sarà bello rivedere i vecchi amici di Luca, che oggi continuano a essere i nostri amici. Buon Natale a tutti!


, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *